Tirocini e convenzioni

La pratica formativa in counseling

Nell’ambito della formazione triennale in counseling professionale, a partire dai primi incontri del primo anno di corso gli allievi sperimentano la conduzione di colloqui di counseling all’interno della propria classe, un allenamento utilissimo per prepararsi al tirocinio vero e proprio, che si effettua a partire dal secondo anno.

La struttura del corso di counseling prevede, infatti, un tirocinio pratico-formativo di counseling di almeno 150 ore, da effettuarsi presso strutture convenzionate con la Scuola e, per massimo 30 ore sul totale, con clienti privati. La direzione della Scuola si riserva di dare a ogni allievo la conferma o meno dell’opportunità di cominciare il tirocinio già dal secondo anno, piuttosto che posticiparlo all’anno successivo, sulla base delle attitudini e del percorso personale svolto.

Le strutture convenzionate sono scuole, onlus, aziende, consultori, associazioni; le convenzioni hanno durata annuale e sono rinnovabile. Tra quelle attualmente in essere: NoWalls, Diapason, H-Farm, Sorridimi Onlus, Associazione Moov-It, Wunderman Thompson Italia, INGO, Volkswagen FS.

Sempre dal secondo anno di corso, in conseguenza del tirocinio, gli allievi devono seguire almeno 20 incontri mensili di supervisione (gruppi tenuti da un supervisore, di discussione sui casi del tirocinio) della durata di 3 ore ciascuno, per un totale di 60 ore. La supervisione deve proseguire finché il tirocinio non viene completato e gli incontri di supervisione persi devono essere recuperati.

 

AssoCounseling, Counseling, Counseling di gruppo, Formazione in counseling, Pratica formativa, Supervisione, Supervisione di counseling, Tirocinio

Collage Counseling
Seguici

Collage Counseling di ASSOCIAZIONE COLLAGE |
sede legale: via Fornari 46 - 20146 Milano MI / P.I. 10476070965 / C.F. 97826270155 |
info@collagecounseling.it - collagecounseling@pec.it
©Tutti i diritti riservati

Cookie policy | Privacy Policy
Made with love by Gdmtech