Tag: Counseling di gruppo

Un pacchetto per lavorare su di sé tutto l’anno

Per chi vuole lavorare su di sé tutto l’anno, Collage propone per il 2020 un “pacchetto” di crescita personale formato da tre percorsi nel corso dell’anno (10 laboratori di esperienza corporea, 5 giornate Conoscersi con l’Enneagramma, 13 incontri di counseling di gruppo), ai quali è possibile partecipare a un prezzo speciale.

Continua a leggere

Centro Kailash

Uno spazio accogliente in piazzale Gambara a Milano

Il Centro Kailash, in piazzale Gambara 7/4 Milano, è uno spazio multifunzionale in cui si svolgono le serate di InGruppo 2020, ciclo di incontri di counseling di gruppo tenuti da Alessandra Di Minno e Riccardo Vanni.

Accogliente e silenzioso, il Centro Kailash ospita corsi, seminari, attività corporee in gruppo, ma anche sessioni individuali di shiatsu.

 

 

 

 

 

 

Lo spazio comprende un ingresso con sala d’attesa, con due spogliatoi e il bagno, e una sala-palestra di circa 45 mq, tutta in parquet, nella quale è possibile lavorare e muoversi anche in gruppi di una ventina persone. Insonorizzata, dotata di proiettore, impianto hifi, materassini, cusicni e copertine, è un ambiente caldo e luminoso.

 

 

 

 

 

 

Il Centro Kailash è facilmente raggiungibile anche dal centro di Milano, a 40 metri dalla fermata Gambara della Metropolitana linea 1 rossa, che si trova nella omonima piazza. Per chi arriva in auto, nella vicina via Fornari c’è un comodo parcheggio a pagamento con modiche tariffe.

Per informazioni: www.cckailash.it

Mi presento
Sono counselor a orientamento bioenergetico, life coach e formatrice. Supervisor Trainer Counselor AssoCounseling.

In COLLAGE
Sono Responsabile e Direttore Didattico con Alessandra Di Minno. Ho alcune giornate di docenze in ogni annualità, conduco i laboratori di esperienza corporea e la formazione in Enneagramma, oltre a un gruppo di counseling e un gruppo di supervisione.

La mia attività oggi…
Propongo sessioni individuali di counseling, di coaching e di crescita personale e sessioni di counseling di coppia e familiare. Conduco seminari di gruppo su consapevolezza corporea, enneagramma, costellazioni biogestaltiche.

… e in passato
Sono laureata in Filosofia e per 25 anni ho lavorato come giornalista professionista, esperta di comunicazione, viaggi e benessere, in diverse redazioni di quotidiani e periodici e poi come free lance. Ho pubblicato, da sola e con altri, alcuni libri su temi di benessere, comunicazione, costume, viaggio e ho collaborato con diverse case editrici come traduttrice e curatrice di testi di psicologia e di narrativa.

Cosa so fare …e mi piace
Amo la vita in tutte le sue espressioni… e avendo sempre avuto molta energia, anche oggi – a 64 anni compiuti – sento la voglia e la capacità di rimettermi in gioco e di lanciarmi in nuove avventure.
E accanto a me oggi non ho solo fidati amici a quattro zampe come quelli che mi hanno seguito negli anni e come me resistono agli assalti dell’età… ma una famiglia umana, con due meravigliosi gemelli dodicenni che mi fanno da specchio e una compagna con la quale riesco incredibilmente a condividere tutto.

Esplorare universi
Viaggiare è sempre stata una mia grande passione… e ho avuto la fortuna di viaggiare tanto, soprattutto in Africa: mi è rimasta nel cuore, a cominciare dai paesaggi infiniti e silenti del Sahara. Fare la giornalista mi ha permesso di soddisfare le mie curiosità, di incontrare persone e conoscere realtà molto diverse, offrendomi l’occasione per sperimentarmi nelle relazioni più varie.
Così, il passaggio dai viaggi in giro per il mondo a quelli nell’intimo delle persone è stato naturale: e mi sento molto fortunata perché nella vita ho potuto sempre esplorare universi e lavorare facendo quello che mi piaceva e mi gratificava, godendo della ricchezza delle esperienze che la mia professione di volta in volta mi permetteva.

Che cosa vorrei
Amo da sempre “fare rete”: mettere insieme persone, creare contenitori in cui condividere esperienze, portare nel mondo testimonianza di ciò in cui credo e che ritengo valore.
Per questo ho creato Collage con un gruppo di persone che hanno la mia stessa visione: per contribuire, insieme, a creare comunità e cultura. E diffondere il counseling come modo di essere e stare in relazione con sé e con gli altri.

Alessandra Callegari
Studio Collage, Via Pasquale Fornari 46, 20146 Milano
Tel. 339 5324006
Email: alecallalecall@gmail.cominfo@counseling-bioenergetica.itcallegari@collagecounseling.it
Sito web: www.counseling-bioenergetica.it

Come si articola la formazione di Collage

La struttura del corso di formazione triennale in counseling professionale a indirizzo bioenergetico-gestaltico integrato di Collage, riconosciuto da AssoCounseling (cert. 0174/2018) prevede, come da contratto stipulato tra la Scuola e gli allievi:

1)  24 giornate l’anno di 8 ore ciascuna (27 al primo anno), per un totale di 600 ore nel triennio.

2)  Le lezioni si svolgono nei giorni di sabato e domenica, dalle 9.30 alle 18.30 (con pausa pranzo di un’ora), nella sede di Associazione Camminando in via Moroni 8 a Sesto San Giovanni/Milano (a 80 m dalla fermata Sesto Rondò della linea M1), o in quella dello Studio Collage, in via Fornari 46 a Milano (a 200 m dalla fermata Gambara della linea M1).

Continua a leggere

Uno strumento per lavorare sui nostri angoli ciechi

Di Alessandra Callegari

La finestra di Johari è uno schema messo a punto negli anni Cinquanta da Joe Luft e Harry Ingram, e poi variamente applicato in molti ambiti, in contesti di comunicazione interpersonale, di dinamica di gruppo o tra gruppi, nelle organizzazioni.

Ne parla, tra gli altri, anche Irvin Yalom nel suo libro Il dono della terapia, sottolineando che si tratta di un “venerabile paradigma della personalità usato nell’insegnamento per i leader e per i membri del gruppo, a proposito di autosvelamento e feedback”, che “ha molto da offrire anche nella terapia individuale”.
Ma non solo, aggiungiamo noi: ha molto da offrire anche nel counseling, sia al cliente, sia al counselor.

Continua a leggere

Rappresentare la propria realtà con i pupazzetti

Di Alessandra Callegari

L’uso dei pupazzetti playmobil nelle costellazioni individuali è stato introdotto, anni fa, da Jacob e Sieglinde Schneider, ispirandosi direttamente alle costellazioni familiari di Bert Hellinger: il loro intento era di permettere di lavorare con le costellazioni anche a persone che non potevano o volevano “costellare” in gruppo.
Nel 2010, dopo essermi diplomata in Costellazioni familiari e aver partecipato a un workshop con Sieglinde, nel quale insegnava a rappresentare in particolare la propria famiglia d’origine per lavorare sul sistema familiare, ho cominciato a proporre il lavoro con i pupazzetti nei miei incontri di counseling con i clienti individuali e con le coppie.

Continua a leggere

  • 1
  • 2
Collage Counseling
Seguici
AssoCounseling

AssoCounseling è la nostra associazione di categoria di riferimento a norma della Legge 4/2013

Collage Counseling di ASSOCIAZIONE COLLAGE |
sede legale: via Fornari 46 - 20146 Milano MI / P.I. 10476070965 / C.F. 97826270155 |
info@collagecounseling.it - collagecounseling@pec.it
©Tutti i diritti riservati

Cookie policy | Privacy Policy
Made with love by Gdmtech