Percorsi individuali

 

Psicologia, counseling e coaching

In Collage è possibile intraprendere percorsi personali in ambito psicologico, di counseling e coaching. Quali le differenze?

Lo PSICOLOGO fa un lavoro più approfondito nella comprensione di che cosa non fa stare bene, andando eventualmente anche a indagare il passato e come condiziona il presente. Propone percorsi di conoscenza profonda di se stessi, andando a rilevare problematiche più complesse e radicate. Accompagna a ridurre lo stato di malessere, a trovare un maggior equilibrio emotivo, a cercare un modo di pensare più funzionale.

Qualche esempio.
Siamo spesso ansiosi, abbiamo bisogno di tenere tutto sotto controllo, abbiamo episodi di panico e questo va a compromettere anche le relazioni, il nostro modo di lavorare e, più in generale, di vivere.

Tendiamo a svalutarci e ad appoggiarci molto agli altri, finendo per rimanere spesso incastrati in relazioni di dipendenza. Abbiamo desiderio di acquisire maggiore capacità di stare sulle nostre gambe e di modificare il modo di vedere noi stessi.

Il COUNSELOR propone percorsi relativamente brevi (una dozzina di incontri) e lavora per favorire la chiarezza dei temi portati, la consapevolezza di sé, l’espressione degli stati emotivi e delle convinzioni che guidano il comportamento, accompagnando a cercare e sperimentare nuovi modi di essere. Non resta però solo nella sfera dei comportamenti, ma allarga al modo di “stare al mondo” (che cosa pensiamo, che cosa proviamo, come reagiamo alle situazioni), ampliando possibilità, aiutando a essere più flessibili, più capaci di affrontare le situazioni della vita. La dimensione temporale in cui si muove è il presente.

Qualche esempio.
Abbiamo perso una persona cara e siamo in difficoltà nel ricostruire una nuova quotidianità e nel recuperare un buon equilibrio personale e relazionale.

Ci accorgiamo di essere spesso in difficoltà nelle relazioni e di soffrirne. Abbiamo bisogno di aiuto per capirne i motivi e imparare modalità più funzionali di stare nelle relazioni.

Il COACH propone percorsi brevi, individuando obiettivi di lavoro che possono riguardare la necessità di sbloccare situazioni di impasse, di fare scelte, di affrontare problemi specifici con strategie efficaci. Resta in prevalenza nella sfera dei comportamenti e delle credenze che vi sottostanno. Si muove nella dimensione temporale del presente.

Qualche esempio.
Vogliamo cambiare lavoro e abbiamo bisogno di valutare meglio le motivazioni che ci porterebbero a cambiare, le reali possibilità e, eventualmente, a strutturare un percorso a step per affrontare sul cambiamento.

Ricopriamo un ruolo aziendale che ci richiede competenze di leadership, di comunicazione efficace e problem solving: abbiamo bisogno di confrontarci per difficoltà che incontriamo e per sviluppare la meglio le nostre risorse. 

 

Per informazioni:
Alessandra Callegari, cell. 339 5324006, alecallalecall@gmail.com
Alessandra Di Minno, cell. 339 8010317, alessandra.diminno@gmal.com

Alessandra Callegari, Alessandra Di Minno, Coaching, Counseling, Counseling di gruppo, Counseling psicologico, Life Coaching, Psicologia, Studio Collage

Collage Counseling
Seguici

Collage Counseling di ASSOCIAZIONE COLLAGE |
sede legale: via Fornari 46 - 20146 Milano MI / P.I. 10476070965 / C.F. 97826270155 |
info@collagecounseling.it - collagecounseling@pec.it
©Tutti i diritti riservati

Cookie policy | Privacy Policy
Made with love by Gdmtech