Categoria: Formazione

Struttura corso triennale

Come si articola la formazione in counseling di Collage

La struttura del corso di formazione triennale in counseling professionale a indirizzo bioenergetico-gestaltico integrato di Collage, riconosciuto da AssoCounseling (cert. 0174/2018) prevede, come da contratto stipulato tra la Scuola e gli allievi:

1)  24/26 giornate l’anno di 8 ore ciascuna, per un totale di oltre 600 ore nel triennio.

Continua a leggere

Scuola triennale di counseling


Sono ancora aperte le iscrizioni per l’edizione 2021-2023

Il corso di formazione triennale in counseling professionale di Collage a indirizzo bioenergetico-gestaltico integrato è riconosciuto da AssoCounseling (CERT-0174-2018) e l’edizione 2021-2023 parte il 30 gennaio 2021. Scarica la brochure in pdfCollage_slide_presentazione_dicembre2020
e guarda i nostri  video1  e video2 con le testimonianze dei nostri allievi!

Continua a leggere

Paola Brandolini

Mi presento
Sono formatrice e consulente aziendale. Ho terminato il terzo anno di Formazione in Counseling professionale in Collage, sto lavorando alla tesi per conseguire il diploma nella primavera 2021.

In COLLAGE
Sono tutor per il triennio 2021-2023 del corso di formazione in counseling professionale.

Chi sono
Maturità classica e laurea in Filosofia all’Università di Bologna, dove ho vissuto per poco più di vent’anni dopo essermici trasferita dalla vicina Cesena. Vivo da circa cinque anni a Bergamo, dove son giunta un po’ per amore un po’ per cercare nuovi percorsi di crescita personale e professionale.

Mi occupo di formazione aziendale da sei anni come libera professionista sui temi del benessere individuale e organizzativo, dopo oltre quindici di impegno nell’ambito della Responsabilità Sociale d’Impresa in azienda. Negli ultimi anni ho frequentato numerosi percorsi formativi inerenti la promozione di sani stili di vita e i temi del welfare aziendale.

Nel mezzo del cammin della mia nuova vita professionale (e personale) ho realizzato di aver bisogno di potenziare le mie risorse e competenze relazionali. Perciò, reduce da percorsi di psicoterapia e di incontri con lo Shiatsu che mi hanno fatto scoprire la “voce” del corpo in modo nuovo, non solo sportivo, ho deciso di iscrivermi a una scuola di counseling a indirizzo corporeo. Uscire dall’area di comfort rappresentata dalla mia ipercognitività avrebbe fatto bene a me e al mio lavoro con gli altri: lo sentivo, e così è stato.

Il mio percorso evolutivo… e i miei interessi
L’incontro con la Bioenergetica e la Gestalt in primis, e poi con l’Enneagramma, mi hanno aperto le porte all’esperienza dell’integrazione di corpo, mente ed emozioni e al mio potere creativo, e oggi rappresentano per me una delle più potenti esperienze di conoscenza e sviluppo personale. Dopo la formazione in counseling è cambiato il mio modo di stare in relazione con me stessa e con gli altri e di svolgere il mio lavoro di formatrice.

Ho anche iniziato a interessarmi alla Mindfulness e ora alla meditazione Vipassana scoprendone lo straordinario potere evolutivo e integrativo. In particolare mi appassiona la meditazione legata alle esperienze corporee.

Amo svolgere attività motoria e godo della fatica del corpo impegnato nello sforzo tensivo del movimento. Pratico FitWalking metodo Damilano (di cui sono istruttrice) e ciclismo su strada, adoro le salite, fare trekking in montagna e i lunghi cammini. Mi piacciono il mare e i deserti di terra e ghiaccio. Il contatto con la Natura è diventato sempre più nel tempo una dimensione di grande benessere e commozione, un bisogno nucleare.

Amo i gatti e la loro energia, squisito equilibrio di indipendenza e attaccamento.
Mi piace viaggiare, leggere, ridere e giocare, pensare e capire. Oggi mi piace molto anche sentire e amare.

Altro di me
Ho praticato per oltre quindici anni attivismo LGBT, e l’incontro con il lesbofemminismo è stato fondamentale nel mio percorso iniziale di evoluzione personale. Oggi ho dismesso l’attivismo politico, sento che il mio impegno sociale e civile per me ancora essenziali nell’esprimere il senso della vita cercano una direzione e uno stare diversi inerenti alla possibilità di accompagnare percorsi evolutivi di carattere più personale e individuale, seppur, anche, in contesti gruppali.

Andrea De Crescenzo

Mi presento
Sono ingegnere e mi occupo di formazione. Ho terminato il terzo anno di Formazione in Counseling professionale in Collage, sto lavorando alla tesi per conseguire il diploma nella primavera 2021.

In Collage
Sono tutor per il triennio 2021-2023 del Corso di formazione in counseling professionale.

Chi sono
Sono del ’74, ho alle spalle studi scientifici, maturità, laurea e dottorato in ingegneria meccanica. In parallelo ho sempre portato avanti i miei interessi verso lo sport e il movimento. Penso di aver praticato quasi tutti gli sport esistenti e di essere incuriosito da quelli nuovi.
Andandomi un po’ stretta la vita dell’ufficio, ho lavorato per più di dieci anni come ingegnere libero professionista, trovando in questo modo un buon equilibrio tra il lavoro e le passioni del tempo libero.
Da qualche anno ho ceduto alla tentazione di un posto (quasi) fisso e ora lavoro come dipendente part-time nel campo della formazione aziendale per tecnici ed ingegneri. Questa si è rivelata una buona scelta, in quanto mi ha lasciato tempo per dedicarmi sia all’attività fisica sia ai percorsi di crescita personale.

Nel corso della mia ‘carriera’ sportiva ho praticato arti marziali per vari anni, capoeira per circa dieci, diventandone insegnante e responsabile di un gruppo, e negli ultimi dieci ho praticato e insegnato Contact Improvisation, derivazione della danza contemporanea. Quest’ultima esperienza in particolare mi ha aperto le porte verso una visione più ‘artistica’ del mondo.

Una decina di anni fa ho anche avviato vari percorsi di crescita personale, fino a incontrare, quasi per caso, il counseling. Questa esperienza mi ha giovato e quando ho cercato “qualcosa di più” ho trovato la scuola di counseling e, senza pensarci troppo su, ho iniziato il percorso di formazione.

I miei interessi oggi
In questo momento della mia vita sto cercando di unire la passione e l’esperienza per tutto quello che riguarda il movimento con il benessere del fisico e della psiche.

Giunto ai 46 anni e con un po’ di acciacchi mi è difficile immaginare di lanciarmi in danze scatenate, come avrei fatto solo qualche anno fa… ma questo mi porta a un nuovo modo di trasmettere la passione per il movimento, coniugandola con i benefici che è possibile trarne.

Anche se finora solo come tirocinante, da counselor accompagno le persone sia a condividere e verbalizzare il proprio mondo interiore sia a fare delle esperienze concrete, fisiche. E penso di poterlo fare con i singoli ma anche in gruppo, il che mi fa sentire molto vicino all’approccio studiato in Collage, in termini bioenergetici e gestaltici.

Programma master annuale

Per acquisire indispensabili soft skill

Qui di seguito sono elencati i contenuti delle docenze del master annuale in competenze relazionali a indirizzo bioenergetico-gestaltico integrato. Le varie materie sono proposte da docenti esperti e competenti, per la maggior parte counselor, provenienti da background culturali anche diversi, per garantire agli allievi un variegato ventaglio di esperienze diverse, visioni, opportunità.

Continua a leggere

Collage Counseling
Seguici

Collage Counseling di ASSOCIAZIONE COLLAGE |
sede legale: via Fornari 46 - 20146 Milano MI / P.I. 10476070965 / C.F. 97826270155 |
info@collagecounseling.it - collagecounseling@pec.it
©Tutti i diritti riservati

Cookie policy | Privacy Policy
Made with love by Gdmtech